Dove gli imprenditori rafforzano le aziende.

Voi, come imprenditrici e imprenditori, siete al centro di tutto quello che facciamo all’RCI. Sostenervi così che possiate plasmare con successo le diverse sfide e il vostro futuro - in un mondo caratterizzato da cambiamenti sempre più rapidi - è il nostro impegno e il nostro obiettivo. In modo che le aziende rimangano ciò che sono oggi: la colonna portante della Svizzera.

 

 

Supporto da pari a pari.
All’RCI l'attenzione si concentra sullo sviluppo congiunto della soluzione su misura che funziona nella vita di tutti i giorni. Nel fare ciò i nostri imprenditori offrono sostegno, scambio e supporto. Per questo li chiamiamo accompagnatori e non consulenti.

L’approccio migliore è quello personale.
Colloqui individuali, consulenza, sostegno, workshop di gruppo: tutto rimane sempre in un contesto personale, in modo che l'attenzione si concentri sul beneficio per il singolo.

Un buon network è già una mezza vittoria.
L’RCI offre l'accesso a una rete di esperti di circa 300 imprenditori di successo. Vi consigliamo, vi alleniamo, vi accompagniamo e vi sosteniamo in tutte le fasi della vostra azienda, dalla fondazione alla successione.

Incontri preziosi.
In occasione dei nostri eventi e nel più grande business club della Svizzera, personalità provenienti da tutto il Paese si incontrano per uno scambio vivace, traggono vantaggio l'una dall'altra e possono allacciare contatti preziosi.

Le piccole e medie imprese sono il sostegno del paese

  • Nella regione forniscono posti di lavoro e valore aggiunto.
  • Creano valori, futuro e senso d’appartenenza per i dipendenti, gli apprendisti e i clienti.
  • Sono partner affidabili e disponibili.
  • Sono impegnate in prima persona con il loro lavoro e la loro parola.
  • Vivono gli ideali svizzeri e li portano nel mondo.

Per gli imprenditori. Dagli imprenditori.

I nostri accompagnatori non sono teorici, ma imprenditori di successo. In quanto tali, conoscono molto bene le vostre sfide aziendali e possono quindi sostenervi e accompagnarvi nel vostro lavoro in modo più onesto, aperto e migliore.

Al colloquio d’affari gratuito

Superare la crisi grazie ai buoni di partecipazione

Il finanziamento tramite buoni di partecipazione può rappresentare per le PMI un'interessante alternativa all'emissione di azioni. La società mantiene il pieno controllo imprenditoriale, il carattere di capitale proprio rafforza la solvibilità, la struttura è molto flessibile e l'investitore partecipa al successo e al rischio imprenditoriale.

16.04.2020

Cos'è un buono di partecipazione?
Un buono di partecipazione ha carattere di capitale proprio. Viene emesso da società anonime a fini di finanziamento.

Cosa distingue un buono di partecipazione da un'azione?
Il titolare di un buono di partecipazione non ha diritti societari nella società anonima. In tal modo la società anonima mantiene il pieno controllo imprenditoriale. L'investitore «partecipa» tuttavia al successo dell'azienda, ma ne condivide anche il rischio.

Qual è il vantaggio per l'azienda?
L'azienda con l'emissione di buoni di partecipazione può rafforzare il suo capitale proprio. Da ciò derivano spazi di manovra finanziari. Inoltre il maggiore capitale proprio ha un effetto positivo sulla solvibilità e quindi aumenta anche il margine di manovra per misure relative a capitale di terzi, come ad es. prestiti.

Perché l'emissione di buoni di partecipazione è una buona soluzione in situazioni di crisi?
In situazioni difficili gli investitori tendono a investire in una partecipazione piuttosto che concedere un prestito. In tal modo gli investitori possono beneficiare in maniera sovraproporzionale di una svolta. Inoltre un buono di partecipazione può essere strutturato con condizioni speciali. Ad esempio, è possibile un diritto di riscatto per l'azienda dopo un periodo di tempo definito a un prezzo precedentemente stabilito.

Un'azienda come fa a emettere un buono di partecipazione?
La procedura formale è la stessa dell'aumento di capitale tramite emissione di azioni. Quindi, ad es., serve una delibera dell'Assemblea generale e dopo l'avvenuto aumento di capitale tramite buoni di partecipazione, il capitale viene inserito nel registro di commercio.

L'RCI come può supportarvi nell'emissione di buoni di partecipazione?
L'RCI è partner di «daura», una piattaforma innovativa che permette l'emissione rapida, semplice e conveniente di strumenti finanziari digitali. La gestione è digitale e permette quindi anche l'emissione efficiente ed economica di piccole tranche. Saremo lieti di supportarvi e di offrirvi la nostra consulenza. Ora è possibile anche la video-consulenza. Saremo lieti di illustrarvi come utilizzare i buoni di partecipazione digitali per la garanzia della vostra liquidità.

Se desiderate ulteriori informazioni rivolgetevi all'indirizzo: thomas.tanner@ruz.ch.